“Lezioni di pesca per comunicatrici”

Giornalista e Communication Strategist

 

Sabrina Antenucci è una giornalista milanese che sogna di vincere il Pulitzer. Nel frattempo segue le sue grandi passioni: la scrittura, la radio, la comunicazione e il bon ton. Bionda naturale, insonne, ritardataria senza speranza, vive con una westie di nome Miss Mills che le assomiglia più di quanto entrambe vorrebbero e una tartaruga di nome Enrico VIII che si sente protagonista del remake di Fuga di Mezzanotte.

Disorganizzata con stile, è direttore responsabile di MilanoReporter.it, speaker di Silver Music Radio, ideatrice del format SEM Social, Eating, Milan – che dà il nome alla trasmissione – e docente di bon ton e galateo. Perfettamente indisciplinata adora Milano e lo stile impeccabile, la forma e la comunicazione; ma non parlatele di moda, di etichetta, di chiacchiere inutili. Per lei lo stile è quello della personalità, la forma è quella della gentilezza, la comunicazione quella trasmessa dai fatti. Una bionda in barrique, per intenderci, rigorosamente in tubino nero.

“Lezioni di pesca per comunicatrici”

“Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai tutta la vita.Insegna a pescare ad una donna e nutrirai lei, i suoi figli, le generazioni a venire. E quando tornerai a pescare, troverai il mare un luogo più pescoso di quando lo hai lasciato”.

Il corso nasce così, da un proverbio cinese che ha guidato la vita di molti imprenditori. Certo, la pappa pronta sembra più comoda, ma quando si insegna a qualcuno a pescare la soddisfazione raddoppia. Chi ha insegnato sa di aver fatto qualcosa di buono non per una sola persona, ma per l’intera società. Chi ha imparato sa che da quel momento in poi si sono aperte non una, ma infinite strade. È il classico esempio di energia che decuplica una volta che viene condivisa.
Lezioni di pesca per comunicatrici è un corso studiato per tutte quelle donne che hanno un progetto e sanno che la comunicazione è la chiave per il successo. Imprenditrici, manager, freelance, libere professioniste: tutte noi usiamo la comunicazione come strumento per la vendita, la condivisione, la crescita. Ma come si struttura un piano di comunicazione? In realtà non sembra così difficile, la rete è piena di esempi e lezioni di ogni tipo. Quindi perché fare un corso?

Perché la comunicazione inizia molto prima del piano. Inizia con una strategia, che a sua volta nasce da un’;idea. Il corso parte esattamente da lì, dall’idea. Da quello che ognuna di noi ha in mente.

Il corso è strutturato in 3 parti:

  • Lezioni di pesca: le basi della comunicazione come strumento d’impresa
  • Poche chiacchiere: le testimonial
  • Strategie e ricette evergreen

Durante il corso lavoreremo in maniera interattiva: dopo una prima parte teorica, ascolteremo l’esperienza delle 5 ragazze che hanno lavorato con Sabrina sulla loro comunicazione e condivideranno la loro esperienza. Il corso terminerà con esempi pratici da applicare immediatamente alla realtà di ogni partecipante.

Il corso è limitato a 15 partecipanti.
Non sono ammesse social media manager, addette stampa, collaboratrici di agenzie di
marketing e comunicazione o aspiranti tali.

Tra le partecipanti verranno selezionate 5 persone alle quali verrà offerta una consulenza sulla strategia di comunicazione del proprio progetto e l’affiancamento alla messa in pratica di quanto definito fino alla fine di febbraio 2019 a titolo completamente gratuito. Alle 5 selezionate verrà chiesto di condividere il proprio percorso sui social e durante il workshop a DonnaON.
Per inviare la propria candidatura inviare una mail con una presentazione di sé e del proprio progetto.

 

ACQUISTA IL BIGLIETTO »