Seleziona una pagina

I 3 GUARDIANI DELLA LEADER RESILIENTE 

Abraham Maslow definì con il termine “spartiacque” il principio per cui lo stress può annientare completamente le persone che sono troppo deboli per tollerare l’ansia e le difficoltà; quelle già sufficientemente forti per affrontare le avversità a viso aperto, le supereranno ritrovandosi ancora più rafforzate. Differenza tra le due? Ha origine da 3 forze interiori essenziali ai fini dello sviluppo della leadership: la fiducia in se stessi data dalle capacità e le abilità sviluppate, l’autostima data dalle opinioni emozionali su noi stessi e l’immagine di se data dallo sviluppo di concetti su noi stessi, pensieri che formano la nostra identità. 

FIDUCIA IN SE STESSI.

Quel che ci aspettiamo da noi stessi, è il guardiano che ci dice quanto efficaci saranno le nostre azioni, è la reputazione ai nostri stessi occhi. Rifletti e rispondi a queste domande:
– quali sono le mie capacità e i miei punti di forza su cui posso contare? 

– cosa so fare bene? Fai anche un elenco delle cose per cui hai ricevuto dei complimenti, e rileggi tutti gli elenchi ogni volta che senti minata la fiducia in te stessa. 

AUTOSTIMA.

Opinione che abbiamo di noi stesse a livello emozionale. E’ il guardiano che controlla cosa proviamo per noi stesse, è la auto-valutazione di noi, il modo di viverci, sganciato dalle opinioni degli altri; 

Lavora costantemente sulla tua autostima:
– loda più spesso te stessa per ciò che hai fatto di buono, per i risultati conseguiti; – valorizza e tuoi meriti, datti tu il tuo valore, non aspettare che arrivi dall’esterno. 

IMMAGINE DI SE.

E’ un guardiano che viene rafforzato o indebolito dai concetti che abbiamo su noi stessi. Se l’immagine di noi si basa sulla qualifica di lavoro, di reddito, le caratteristiche fisiche, l’età, il grado di istruzione, il valore e la posizione della casa etc. vuol dire che la nostra identità dipende da fattori esterni. Fai un elenco di definizioni della tua identità appoggiate sulle tue qualità reali, capacità e doti personali che non vengono intaccate dai cambiamenti e su cui puoi fare affidamento in ogni momento. 

La leadership resiliente nasce dal modo in cui si risponde alle battute di arresto, non dal proprio status o ruolo sociale. Una sana autostima, una solida fiducia in se stessi e una positiva immagine di sé si sviluppano quotidianamente e nel tempo. Se questi 3 guardiani interiori sono forti perché costantemente nutriti, qualsiasi rallentamento verrà gestito per essere vissuto e non subìto. 

Alleati con i tuoi 3 guardiani e diventa leader di te stessa! 

Articolo scritto Guity Mohammadi personal & professional coach speaker DonnaON 2019 

Condividi!