Seleziona una pagina
Il Risveglio Muscolare: pavimento pelvico

Il Risveglio Muscolare: pavimento pelvico

Nel risveglio muscolare, una volta presa consapevolezza del respiro con una tecnica ben precisa, si va a muovere dolcemente le articolazioni muscolari e automaticamente lavoreranno anche agli organi interni. È buona abitudine risvegliare anche questo ”sconosciuto” pavimento pelvico.

Perché “sconosciuto”?

La maggior parte delle donne ne viene a conoscenza solo in gravidanza, perché nella fase pre – parto, le ostetriche danno l’importanza che merita.

Il pavimento pelvico è quell’insieme di muscoli e legamenti la cui funzione è quella di mantenere gli organi pelvici nella posizione corretta.

Vescica, uretra, utero, vagina e retto nella donna, il benessere di tutti questi organi messi insieme, dipendono proprio dalla salute del pavimento pelvico. Se si indeboliscono, la loro funzione viene alterata.

Il pavimento pelvico infatti ha anche una parte posteriore, quindi avere una corretta funzionalità evita gravi forme di stipsi o di incontinenza rettale.

Di norma questi eventi sono di natura fisiologica, ma possono essere causati addirittura da alcune attività sportive, anche se può sembrare strano. Ad esempio prendiamo i più banali e ripetuti esercizi addominali, tipo i cosiddetti crunch, essi compromettono il tono del muscolo, la pancia piatta si può ottenere con altri esercizi meno tosti e forse più efficaci.

Oppure, per chi va spesso in bici, se non si fa attenzione alla corretta postura in sella, essa si riflette sulla pressione dei tessuti del pavimento pelvico, fino a creare negli uomini, infiammazioni e problemi prostatici e nella donna tutti gli altri sopra elencati.

Per seguire, sport come il sollevamento pesi, l’ atletica , il salto o la ginnastica ovviamente se vengono praticati in forma professionale, si raccomanda di rafforzare il pavimento pelvico con gli esercizi specifici.

Insieme faremo gli esercizi che vi porterà un miglioramento del tono muscolare.

Tutta l’attività che faremo andrà fatta a piedi nudi o per chi vuole con i calzini, avrete bisogno di un tappetino semplice come quelli in palestra e un asciugamano.

 

Articolo scritto da Manuela Borsella, speaker congresso DonnaON 2019 

 

ACQUISTA IL BIGLIETTO  »

Il Risveglio Muscolare: i muscoli

Il Risveglio Muscolare: i muscoli

Ci siamo mai chiesti, se possiamo vivere senza muscoli?

Bé , non si può! I muscoli sono importanti per il nostro organismo, ci permettono di fare qualsiasi movimento e questo è essenziale per il mantenimento di molte funzioni vitali.

Quante volte la mattina quando ci svegliamo, lamentiamo di essere stanchi?

I muscoli sono addormentati e un risveglio brusco non aiuta. Troppo spesso rinunciamo a iniziare un programma di allenamento semplicemente perché non sembra esserci abbastanza tempo in un giorno.

Eppure, può essere più facile di quanto pensiate, con gli esercizi che faremo insieme potrai poi farli direttamente a casa, nella stanza che più preferisci, un luogo dove puoi essere connessa con te stessa. Il risveglio muscolare ci permette di essere attivi in modo dolce, prendere coscienza del corpo che si attiva. È una sensazione bellissima!

Il respiro, la circolazione e il tono muscolare si ottimizzano, sentirai un benessere generale, così da vivere una giornata con meno stress.

Avere una connessione mente – corpo, stimola un costante flusso di energia.

Se pensate ai muscoli che utilizzate di più nell’arco della giornata, molte di voi diranno braccia e gambe, ma il centro del corpo?

Abbiamo grandi muscoli nella parte centrale del corpo, anche loro hanno bisogno di una maggiore attenzione. La parte centrale ha bisogno di una grande energia per dare origine ad ogni movimento, dirigendosi poi verso le estremità fino al pavimento pelvico.

Gli esercizi che svolgeremo in modo armonioso, aiuterà a percepire come lavora ogni muscolo, nessuna parte del corpo verrà dimenticata. Una volta che avrete capito la coordinazione e l’equilibrio muscolare, fatto con costanza, avrete la chiave per una buona postura e per raggiungere i vostri obbiettivi di allenamento. Ogni singolo muscolo aiuta ad interagire allo sviluppo di tutti gli altri.

Tutta l’attività che faremo andrà fatta a piedi nudi o per chi vuole con i calzini, avrete bisogno di un tappetino semplice come quelli in palestra e un asciugamano.

 

Articolo scritto da Manuela Borsella, speaker congresso DonnaON 2019 

 

ACQUISTA IL BIGLIETTO  »

Il Risveglio Muscolare: primi passi

Il Risveglio Muscolare: primi passi

Il risveglio muscolare non è altro che una ginnastica dolce, dove si va ad attivare in modo delicato ogni parte del corpo, partendo dalla respirazione fino ad arrivare ai muscoli meno conosciuti.

 

  • La respirazione è il primo e l’ultimo momento della vita, è importante che sia eseguita correttamente.
  • Il fatto di non utilizzare i polmoni in modo totale, ci porta alcuni svantaggi, come ad esempio la difficoltà nello scambio delle cellule sanguigne.
  • L’inefficienza nella raccolta dei residui gassosi, ci fa sentire la fatica e la salute è danneggiata nella sua totalità.
  • La natura ci ha regalato due polmoni fantastici e purtroppo solo in pochi sanno respirare in modo corretto.
  • Con l’inspirazione e l’espirazione profonda che faremo, i gas saranno scaricati dai polmoni e in questo modo aiuteremo il corpo a calmare l’agitazione, lo stress e l’ansia.
  • Molti quando respirano, tendono ad alzare le spalle, usando solo la parte superiore del polmone.

 

La tecnica che vi insegnerò, fatta anche solo 5 minuti al giorno, porterà:

  1. a migliorare il metabolismo cellulare del corpo
  2. gestione dello stress e ansia
  3. sonno migliore
  4. meno emicrania
  5. maggiore concentrazione sulle attività
  6. miglioramento posturale, quindi meno mal di schiena

Una respirazione cosciente, ci permette di entrare in connessione con i nostri bisogni vitali.

Può sembrare un’attività per persone di una certa età, invece da quando sono diventata istruttrice, ho capito che è molto importante sentire il proprio corpo e questo spesso viene sottovalutato.

Prendete del tempo per voi stesse, la mente può migliorare la vostra vita, datele il nutrimento giusto, vi aiuterò a ricercare la giusta armonia tra corpo e anima.

 

Tutta l’attività che faremo andrà fatta a piedi nudi o per chi vuole con i calzini, avrete bisogno di un tappetino semplice come quelli in palestra e un asciugamano.

Articolo scritto da Manuela Borsella, speaker congresso DonnaON 2019 

 

ACQUISTA IL BIGLIETTO  »